Miccichè: “Entusiasti per la vittoria sul Napoli, ma ora la testa è alla Lazio

Miccichè: “Entusiasti per la vittoria sul Napoli, ma ora la testa è alla Lazio

Il Palermo è la vera sorpresa di questo campionato. In classifica si trova all’ottavo posto, a sole 4 lunghezze dalla zona europea. Domenica i rosanero sono attesi a Roma per sfidare la.

Commenta per primo!

Il Palermo è la vera sorpresa di questo campionato. In classifica si trova all’ottavo posto, a sole 4 lunghezze dalla zona europea. Domenica i rosanero sono attesi a Roma per sfidare la Lazio. A tal proprosito il vicepresidente del Palermo, Guglielmo Miccichè, è intervenuto a microfoni di Radiosei 98.100 per parlare del momento positivo della squadra di Iachini.”Abbiamo fatto un campionato eccellente fino ad ora – le parole riprese da Lazio Press.it -. Con il Napoli abbiamo vinto alla grande e siamo contenti per quello fatto fin qui, con tanti giovani di grandissimo spessore. Arriviamo consapevoli della nostra forza e dei nostri mezzi. La vittoria contro il Napoli è stata entusiasmante, non solo per il risultato, ma anche per il gioco e le geometrie messe in mostra. Siamo soddisfatti del lavoro fatto da Iachini. Siamo a due punti dalla Sampdoria, non è impossibile arrivare all’Europa, anche se il nostro obiettivo inziale era un onorevole salvezza. Intanto facciamo i punti che mancano per giungere alla salvezza, poi vedremo si possiamo arrivare in Europa. Raggiungere questo traguardo non è semplice, ci sono solo tre posti per la Champions e due per l’EL, in più c’è la Coppa Italia che ti permette di agguantare un posto in caso di vittoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy