Micciché: “Ci piaceva Ucan. Addio di Emerson Palmieri? Iachini lo stimava, troppi problemi burocratici”

Micciché: “Ci piaceva Ucan. Addio di Emerson Palmieri? Iachini lo stimava, troppi problemi burocratici”

L’intervista al vice-presidente dei rosanero.

2 commenti

“Ucan? E’ un giocatore che ci piaceva. A gennaio non si è mosso a causa di un infortunio, è un centrocampista interessante, di qualità. Prendere un giocatore dalle grandi squadre è complicato perché il costo del lavoro non rientra nei nostri parametri”. A rivelarlo il vice-presidente del Palermo, Guglielmo Micciché, intervistato da TeleRadioStereo in vista del match contro la Roma. “Emerson Palmieri? A noi piaceva, soprattutto a Iachini e lo avevamo riportato a Palermo quest’anno a luglio. Poi ci sono stati dei disguidi burocratici ed è tornato indietro – ha aggiunto -. Era cresciuto molto durante la scorsa stagione, peccato che quest’anno non stia trovando molto spazio”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. f.bonanno-8_588 - 2 anni fa

    Ha semplicemente dimenticato che il suo capo ha detto che non gli piaceva, per giustificare ilfatto che non voleva spendere i soldi per riscattarlo. Ormai aggirano la verità palesemente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 2 anni fa

    questi ormai per ogni c…. mettono fuori la burocrazia
    mi sbaglio o nell’arco della stessa sessione finisce in italia…quindi di che burocrazia parliamo a roma ce la hanno diversa????
    semplicemente non lo ha voluto riscattare si chiama “cura ” non burocrazia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy