MERCATO: un tecnico oltremanica stravede per Abel

MERCATO: un tecnico oltremanica stravede per Abel

Sul futuro di Abel Hernandez vi è un’unità di intenti: l’uruguayano ha escluso di doversene andare a priori dal Palermo già da questa estate, ma se una big chiama e l’offerta.

Commenta per primo!

Sul futuro di Abel Hernandez vi è un’unità di intenti: l’uruguayano ha escluso di doversene andare a priori dal Palermo già da questa estate, ma se una big chiama e l’offerta è congrua alle sue pretese potrebbe spiccare il volo; la società, d’altro canto, ha assicurato che il n. 11 è un gioiello rosanero e partirebbe se e solo se a bussare alla porta di Zamparini dovesse essere un presidente con l’intenzione di spendere quanto il club rosa chiede, senza sconti alcuni. Tra gli estimatori di Abel vi sono tanti suoi connazionali che non possono fare a meno di notare che nella Nazionale Celeste, subito alle spalle di Suarez e Cavani, vi sono Forlan (ormai 35enne) e l’attaccante del Palermo. Uruguayano è anche l’attuale tecnico del Sunderland, Gustavo Poyet, che grazie al successo sul West Bromwich Albion ha conquistato pochi giorni fa una salvezza che ha dell’incredibile. Scongiurata la possibilità di retrocedere, Poyet e la società dei Black Cats si sederanno attorno ad un tavolo nelle prossime settimane e progetteranno il futuro, a cominciare dal calciomercato. Stando a rumors provenienti dalla stampa britannica, in cima alla lista degli obiettivi che il manager del Sunderland proporrà alla società, vi è il nome di Abel Hernandez, i cui numeri (capocannoniere della squadra che si è laureata campione della Serie B) hanno avuto un eco particolare all’estero. I Black Cats potrebbero far sul serio convincendosi a far approdare il rosanero in Inghilterra, specialmente perché in estate perderanno sicuramente la punta di diamante Fabio Borini (che rientrerà al Liverpool dopo un anno di prestito) e, con molta probabilità, si sbarazzeranno dell’altro attaccante Steven Fletcher, protagonista di un anno deludente. Il Sunderland pensa ad Abel e presto potrebbe avviare i contatti con la società di viale del Fante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy