Mercato Palermo: si pensa a Rispoli per la fascia destra, Pisano verso l’Hellas Verona

Mercato Palermo: si pensa a Rispoli per la fascia destra, Pisano verso l’Hellas Verona

Di Dolores Bevilacqua
.

Commenta per primo!

Di Dolores Bevilacqua

Il Palermo è vicino all’acquisto di Andrea Rispoli dal Parma, il terzino dovrebbe arrivare in Sicilia in prestito con riscatto obbligatorio; i dirigenti del club di Viale del Fante – come riferisce tuttomercatoweb.com -, stanno trattando in questo momento con i ducali. L’esito positivo di questa trattativa sbloccherebbe la cessione all’Hellas Verona di Eros Pisano, ci saranno risvolti nelle prossime ore.
Le caratteristiche tecniche del terzino ben si concilierebbero con le esigenze di Beppe Iachini.
Già a luglio 2014 l’esterno classe ’88 è stato uno dei nomi più accostati al Palermo e oggi sembra farsi sempre più stringente l’interessamento del club di mister Iachini, suo allenatore ai tempi del Brescia e della Sampdoria.

Rispoli ha sempre giocato come terzino destro nella difesa a quattro, ma spesso ha fatto il quinto, soprattutto con Iachini. Di solito spinge tanto, mettendo al servizio della squadra corsa e capacità di crossare, dando un costante supporto a tutta la squadra.

Il suo debutto in A sembra parlare di un suo futuro destino in rosanero, perché proprio contro il Palermo, in un match poi finito 2-2, giocò la sua prima partita quando militava nel Lecce.
Altre due volte ha incrociato il Palermo, indossando la maglia della Ternana: sfortunato all’andata, avendo sbagliato un gol, si è rifatto nel girone di ritorno segnando all’ultima giornata.

Ottimi i suoi rapporti con il tecnico rosanero, con cui ha avuto la fortuna di giocare spesso, sia a Brescia che alla Samp, e lui ha avuto la bravura di riuscire a sfruttare al meglio le sue qualità.  

Intervistato in esclusiva da Mediagol.it a luglio 2014, proprio in riferimento alle voci che già allora lo volevano prossimo ad accasarsi col club di Via del fante, aveva allora dichiarato “La mia posizione di mercato? Ho rinnovato l’anno scorso un contratto lungo col Parma, sono un giocatore del Parma e questa è una certezza. Il Parma sa che giocatore sono, anche se non si sa quale sarà il mio futuro. Sono sul mercato. Se ci sarà una situazione convincente proposta dal Palermo la prenderò in considerazione col Parma. Se ci saranno le condizioni per andare via ne parleremo. Negli ultimi quattro anni sono sempre stato un giocatore del Parma e sono sempre andato via in prestito, non è un problema per me, l’importante è che ci sia un progetto. Valuteremo ogni singolo dettaglio, per me è fondamentale poter essere importante per la società che mi prenderà”.

Chissà che questa non sia la volta buona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy