Mercato: Luca Rigoni, no all’Atalanta. Il centrocampista vuole solo il Genoa, la situazione

Mercato: Luca Rigoni, no all’Atalanta. Il centrocampista vuole solo il Genoa, la situazione

Le ultime sul futuro del centrocampista classe ’84.

5 commenti

Luca Rigoni e il Palermo, un epilogo già scritto. Il centrocampista ex Chievo Verona, tra gli ‘epurati’ dal club siciliano insieme a Fabio Daprelà ed Enzo Maresca dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l’Alessandria, si prepara ad una nuova avventura. Salvo clamorosi ribaltoni – infatti – il classe ’84 originario di Schio verrà ceduto nel corso della prossima finestra di mercato. Diverse le squadre italiane interessate al giocatore. “Luca Rigoni vuole andare in un’altra squadra rispetto a quella che è la destinazione preferita da me”. Lo ha detto Maurizio Zamparini che – a più riprese – ha fatto intendere che non cederà il mediano ad una diretta concorrenza nella lotta salvezza. Rigoni – stando a quanto riportato dall’edizione odierna di ‘Tuttosport’ – avrebbe rifiutato l’Atalanta. Sì, perché si è già promesso al Genoa. Il patron friulano però alla società di Enrico Preziosi non vuole darlo, e il braccio di ferro continua.

Leggi anche: Preziosi: “Luca Rigoni vuole venire da noi al Genoa. Zamparini, non cambiare la parola che mi hai dato”

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Questo è quello che merita Zamparini spero che vada via a parametro zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Leonardo Lunetto - 1 anno fa

    Secondo me si fa tutto l’anno in tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pietro Iervolino - 1 anno fa

    vuole??????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!lo rovina il caratterino….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. joerosanero - 1 anno fa

      quello con un pessimo carattere e zamparini ha solo difetti e nessun pregio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pippo Lo Cascio - 1 anno fa

    StA facendo finta. Ormai lo conosciamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy