Mercato: l’Inter incontra l’entourage di Dybala, c’è la disponibilità. Tutte le possibili contropartite

Mercato: l’Inter incontra l’entourage di Dybala, c’è la disponibilità. Tutte le possibili contropartite

Pochi dubbi. Paulo Dybala, al termine della stagione corrente, lascerà Palermo e il Palermo. Restare in Serie A, nonostante l’interesse di club esteri quali Arsenal e Barcellona, è la.

Commenta per primo!

Pochi dubbi. Paulo Dybala, al termine della stagione corrente, lascerà Palermo e il Palermo. Restare in Serie A, nonostante l’interesse di club esteri quali Arsenal e Barcellona, è la priorità del giocatore e del suo entourage. Nelle ultime ore si è parlato del forte interesse da parte dell’Inter: Roberto Mancini avrebbe chiesto a Thohir una coppia di attaccanti da oltre 40 gol a stagione. Il tecnico nerazzurro vorrebbe che la società facesse uno sforzo per trattenere Mauro Icardi e spera di mettere al suo fianco proprio il talento di Laguna Larga.

Contatti e contropartite – L’Inter avrebbe avuto un primo summit con Pierpaolo Triulzi, l’agente del talento sudamericano, che avrebbe espresso il suo gradimento al trasferimento a Milano. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, adesso starà al club nerazzurro riuscire a raggiungere per prima un’intesa con la società siciliana. Perché a quel punto Dybala non punterà i piedi o rifiuterà il trasferimento (nonostante l’interesse della Juventus). Il rosanero ritiene Mancini un tecnico abilissimo nel valorizzare i giovani e sarebbe stuzzicato dall’idea di far parte del progetto di rilancio dell’Inter. E’ chiaro, d’altra parte, che la società non potrà arrivare a soddisfare interamente le pretese economiche di Maurizio Zamparini. In corso Vittorio Emanuele, al momento, sarebbero disposti a mettere sul tavolo una trentina di milioni tra parte fissa e parte variabile. L’opzione più probabile sarebbe ‘cash + contropartite’. Quali? Il candidato numero uno sembrerebbe il portiere Francesco Bardi, già nel mirino del Palermo in passato e che l’Inter sarebbe disposta a cedere. Altre opzioni sono l’attaccante Samuele Longo e il centrocampista Lorenzo Crisetig, entrambi in prestito biennale al Cagliari. “In caso di retrocessione in B dei sardi, la situazione potrebbe diventare fluida”, conclude il quotidiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy