Mercato: il futuro di Bryan Cristante. Palermo-Benfica, accordo non ancora trovato. C’è anche il Sassuolo, la stampa portoghese fa un passo indietro

Mercato: il futuro di Bryan Cristante. Palermo-Benfica, accordo non ancora trovato. C’è anche il Sassuolo, la stampa portoghese fa un passo indietro

Le ultime sul futuro del play classe ’95.

8 commenti

Bryan Cristante è un serio obiettivo di mercato del Palermo di Maurizio Zamparini. Il duttile centrocampista scuola Milan non trova spazio al Benfica di Rui Vitoria e potrebbe accettare un trasferimento a titolo temporaneo ad una squadra che gli permetta di esprimersi al meglio e crescere. Al Benfica – ci tengono a sottolineare fonti vicine al calciatore – Bryan sta bene: non ha ancora imparato la lingua portoghese, ma poter indossare la maglia del club di Lisbona è per lui un sogno che si realizza. Certo, il recente trattamento dal punto di vista tecnico non può far sorridere a trentadue denti l’ex rossonero, schierato in campo fin qui col contagocce.

Lo stesso Benfica, nonostante il parere contrario palesato dai tifosi, accetterebbe volentieri l’ipotesi di cedere il classe ’95 in una piazza in cui possa esprimersi al meglio e, soprattutto, maturare. Qualche ora fa il quotidiano lusitano ‘Record‘ aveva dato praticamente per fatto il passaggio in prestito di Cristante al Palermo: 1 o 1,5 milioni di euro l’onerosità del prestito fino a giugno 2016 e dunque l’opzione in dote ai siciliani di riscattarne il cartellino a fine stagione. Aggiungendo che quasi sicuramente il diretto interessato sarebbe stato annunciato e presentato dai rosanero nei prossimi giorni. Stampa portoghese precipitosa? Probabilmente sì. Il calciatore rappresenta – insieme a Sensi – un obiettivo concreto del centrocampo di Ballardini, ma le recenti indiscrezioni sembrano non confermare ciò di cui si è letto nella giornata di ieri.

I giornalisti lusitani – che seguono la vicenda con particolare interesse – oggi correggono il tiro. “Cristante – si legge su ‘O Jogo‘ – sarebbe stato cercato insistentemente dal Palermo nelle ultime ore, tuttavia si è un po’ lontani da un’intesa di massima tra tutte le parti chiamate in causa”, sottolinea il giornale portoghese che, successivamente, tira in ballo anche altre pretendenti al cartellino del regista ventenne. Oltre ai rosanero, infatti, ecco l’interesse di Sassuolo, Napoli e Inter. Per i partenopei e i nerazzurri si tratterebbe solamente di un’idea per il futuro; quanto ai neroverdi, la società di Squinzi si sarebbe fatta avanti contattando il club di Lisbona, agendo al pari del Palermo.

Zamparini e Gerolin giocano attualmente su due tavoli. Attendono una risposta definitiva da Foschi per ciò che concerne il futuro di Stefano Sensi (in questo caso non è da escludere una possibile operazione in sinergia con la Juventus) e nel frattempo monitorano la pista relativa a Cristante, ben apprezzato dai dirigenti rosanero. La certezza è che le lancette corrono, è di nuovo campionato e il rinforzo, o meglio, i rinforzi a centrocampo e negli altri ruoli non hanno ancora raggiunto il gruppo di Ballardini.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Samuele - 1 anno fa

    Infatti mi pareva strano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cuore Rosanero - 1 anno fa

    e chi avrebbe mai creduto che Zamparini avrebbe speso per rinforzare il Palermo con giocatori validi?E’ un’assoluta certezza che a Zamparini se ne sbatte altamente del Palermo, pertanto per prendere in giro nuovamente i tifosi acquisterà qualche emerito sconosciuto che taggerà come nuovo Messi o nuovo Pirlo o nuovo Aguero ed i giochi sono finiti. Ovviamente badando alle plusvalenze. Se ha incassato 750.000 per rigoni ne spenderà 50.000 per 4 giocatori. Questo è Zamparidicolo!!!!! Forza Palermo e pensiamo a salvarci per quest’anno, poi al termine della stagione proteste a manette per sradicare il mercenario friuliano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. f.bonanno-8_493 - 1 anno fa

    Ma poi al di la dei nomi non esiste una strategia, si va avanti a tentativi, noi affrontiamo la fiorentina senza Maresca, daprela’ e rigoni io vorrei capire vendo rigoni e dopo una settimana, mi riducono a summit e sondaggi, francamente ma che speranze abbiamo di salvezza? Vendiamo dybala e belotti arrivano djurdgevic, gilA che non soddisfa la dirigenza e Arteaga, scarto del Parma e rifiutato dal Bassano….. Io pensòche l’ unica speranza di salvezza sia rriposta in micciche’ e speriamo che intervenga presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giano - 1 anno fa

    Lo avevo scritto ieri che un prestito da 1,5 milioni per cinque mesi sarebbe stato assurdo. Il Palermo purtroppo non prenderà nessuno di questi giocatori che hanno mercato. Arriveranno soltanto scarti. Questa è la nuova realtà del Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 1 anno fa

      spero che ti sbagli, ma mi sa che aimè ormai è questa la realtà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sicciaroto - 1 anno fa

    Un film già visto!
    Gli acquisti del Palermo sono sempre sicuri,sicurissimo anzi probabili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. f.bonanno-8_296 - 1 anno fa

    Zamparini fai n bel summit di mercato, in questosiete bbravissimi,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonio Amuso - 1 anno fa

    Siamo alle solite !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy