Matheus Cassini: “In Italia si lavora molto di più che in Brasile. Sorrentino? Suo scherzo mi ha aiutato”

Matheus Cassini: “In Italia si lavora molto di più che in Brasile. Sorrentino? Suo scherzo mi ha aiutato”

Il neo-attaccante del Palermo, Matheus Cassini, è stato intervistato da La Repubblica: primo oggetto di discussione il suo ambientamento e il suo rapporto con il resta della squadra..

Commenta per primo!

Il neo-attaccante del Palermo, Matheus Cassini, è stato intervistato da La Repubblica: primo oggetto di discussione il suo ambientamento e il suo rapporto con il resta della squadra. “Sorrentino mi ha fatto trovare una culla in camera? Scherzi come questi sono sani e mi stanno aiutando ad inserirmi nel gruppo. Non me la sono presa assolutamente – ha dichiarato Cassini -. La sera della culla ho fatto delle foto che ho mandato subito ai miei amici. In ritiro si lavora molto e in Italia si lavora molto di più che in Brasile. La sera parlo con i miei amici e i miei famigliari in Brasile e mi aiuta anche raccontare episodi come questi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy