Matheus Cassini a Mediagol: “Palermo, non sono meno pronto degli altri giovani che hanno avuto una chance”

Matheus Cassini a Mediagol: “Palermo, non sono meno pronto degli altri giovani che hanno avuto una chance”

L’intervista all’attaccante classe ’96 che l’anno scorso ha firmato un contratto fino al 2020 con il Palermo di Maurizio Zamparini.

Commenta per primo!

Una stagione, quella vissuta dai rosanero, caratterizzata da diverse scommesse perse.

Una di queste ha un nome e un cognome: Uros Djurdjevic. Anche Zamparini lo ha velatamente ammesso, spiegando che il serbo non continuerà la sua esperienza in Sicilia.

In merito alla scelta della società di puntare su alcuni giovani piuttosto che su altri, si è espresso Matheus Cassini. “Io non credo di essere meno pronto rispetto ad altri giovani che almeno hanno avuto una chance in Prima Squadra”, spiega il brasiliano non facendo nomi. “Voglio dimostrare quello che valgo e spero di farlo il prima possibile. Se sento di dover ringraziare particolarmente Manuel Gerolin? Sì, certo: lui è una di quelle persone che parlava continuamente con me e mi dava consigli preziosi per crescere – ha proseguito in un’intervista rilasciata a Mediagol.it -. Penso che nel calcio si hanno sempre opportunità e alternative: per questo motivo sono sicuro che già dalla prossima stagione lo vedremo dirigente in qualche altra squadra”. Ultima chiosa su Ilija Nestorovski, prossimo attaccante del Palermo con cui Cassini si è allenato per alcuni mesi. “E’ certamente un buon giocatore, spero faccia bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy