Masiello:”Ci diedero soldi per perdere a Palermo”

Masiello:”Ci diedero soldi per perdere a Palermo”

Andrea Masiello si racconta alla Gazzetta dello Sport e ripercorre gli anni a Bari. Mediagol.it vi riporta un breve stralcio dell’intervista. “E’ accaduto a Bari: c’è un ambiente particolare..

Commenta per primo!

Andrea Masiello si racconta alla Gazzetta dello Sport e ripercorre gli anni a Bari. Mediagol.it vi riporta un breve stralcio dell’intervista. “E’ accaduto a Bari: c’è un ambiente particolare. Gioco e scommesse sono una malattia. Hanno ragione i magistrati, moltissimi calciatori scommettono. Il peggio accade nell’anno della retrocessione, da marzo in poi è stata una processione. Prima Bellavista, poi i tifosi al campo, poi Iacovelli che mi presenta Gegic, l’offerta di Guberti per far vincere la Samp, i soldi portati da Ilievski per perdere a Palermo. Sono crollato non capivo più nulla. Eravamo allo sbando, lo abbiamo fatto presente alla società. Niente, non ci hanno portato in ritiro, lontano da quel macello. Certo, potevo denunciare ma non ho avuto il coraggio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy