Martorelli: “A Palermo la musica non cambia mai, società inquieta”

Martorelli: “A Palermo la musica non cambia mai, società inquieta”

Le parole dell’operatore di mercato: “Faggiano e Foschi due dirigenti preparati ed esperti”.

3 commenti

In un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb, l’operatore di mercato, Giocondo Martorelli, si è espresso in merito alla situazione in seno al club di viale del Fante.

“A Palermo la musica non cambia mai, è una società inquieta – ha detto -. Foschi è un dirigente esperto e preparato. Faggiano lo è altrettanto, a Trapani ha lavorato davvero bene: se potrà lavorare, farà bene”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. No i chiodi no - 5 mesi fa

    Basta Zamparini, si dimetta, non calpesti la nostra dignità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mau49 - 5 mesi fa

    Il pesce fa puzza dalla testa.Ecco perché il Palermo sarà sempre una società irrequieta finche’avremo il sig.nessuno alla guida.Vada via subito,e’ la vera,unica sciagura,la peggiore che potesse capitarci.Amici dobbiamo isolarlo.Chiedo al sindaco di revocare la cittadinanza onoraria,e’un’offesa alla nostra dignita’, da anni calpestata da questo individuo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ernesto La Corte - 5 mesi fa

    Buongiorno a tutti!!!
    È evidente che MZ è stanco del progetto Palermo e appare fortemente demotivato.
    E voi siete stanchi di questo presidente-padre-padrone?
    Io lo sono…e già da tempo. Sin dall’indomani della finale di Coppa Italia: doveva essere la nascita di un ciclo meraviglioso, ma è stato solo l’inizio di un lento ed inesorabile declino…
    Con queste premesse ho appena firmato la petizione, “sindaco@comune.palermo.it: Sindaco Orlando difendi il Palermo da Zamparini”.

    Ecco il link:

    https://www.change.org/p/sindaco-comune-palermo-it-sindaco-orlando-difendi-il-palermo-da-zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy