Marino: “Vi presento Gaston Brugman, svelo pregi e difetti. Palermo hai fatto grande colpo”

Marino: “Vi presento Gaston Brugman, svelo pregi e difetti. Palermo hai fatto grande colpo”

Tra gli allenatori che più hanno contribuito alla crescita di Gaston Brugman c’è indubbiamente Pasquale Marino, che nella stagione 2013-14 lo reinventò regista aprendogli le.

Commenta per primo!

Tra gli allenatori che più hanno contribuito alla crescita di Gaston Brugman c’è indubbiamente Pasquale Marino, che nella stagione 2013-14 lo reinventò regista aprendogli le porte del successo. Mediagol.it ha intervistato l’attuale tecnico del Vicenza per approfondire la conoscenza di quello che sembra sempre più vicino a diventare il nuovo playmaker del Palermo. “La società rosanero ha fatto un grandissimo acquisto – ha dichiarato Marino nell’intervista concessa alla nostra redazione –, è uin giocatore che conosco alla perfezione per averlo allenato, è prontissimo per la Serie A e per una piazza come Palermo. E’ assolutamente dotato tecnicamente, ha grande qualità, visione di gioco e una naturale propensione alla verticalizzazione. Non avrà difficoltà in una piazza come Palermo perché abbina alla padronanza nel ruolo carattere e personalità da vendere, inoltre gioca molto bene in verticale. Se non avesse patito i postumi di un grave infortunio, che ha smaltito definitivamente solo nel corso dell’ultimo anno, avrebbe giocato in Serie A già la scorsa stagione. Sa dettare i tempi di gioco ed è bravo anche in fase di non possesso, perché si sa inserire bene tra le linee di passaggio degli avversari, è rapido nei movimenti laterali, è molto furbo. Difetti? Sicuramente non è fortissimo fisicamente e perde qualcosa sul gioco aereo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy