Mariano Gonzalez: “Palermo fantastica, che ricordi in Uefa. Onorato di aver condiviso la maglia rosa con un uomo simbolo del calcio italiano”

Mariano Gonzalez: “Palermo fantastica, che ricordi in Uefa. Onorato di aver condiviso la maglia rosa con un uomo simbolo del calcio italiano”

“Due annate splendide”. Le definisce così le due stagioni trascorse a vestire la maglia del Palermo, Mariano Gonzalez. L’attuale trequartista del Santamarina, intervistato in esclusiva ai.

Commenta per primo!

“Due annate splendide”. Le definisce così le due stagioni trascorse a vestire la maglia del Palermo, Mariano Gonzalez. L’attuale trequartista del Santamarina, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato della sua militanza in rosanero tra il 2004 e il 2006. “I miei ricordi di Palermo sono splendidi, la mia esperienza in rosa è stata fantastica. Mi ricordo come il tifo fosse genuino, la piazza era molto calda. Ottenemmo importanti risultati in Coppa Uefa nella stagione 2005-06, giungendo agli ottavi di finale, poi fummo eliminati dallo Schalke – le sue parole a Mediagol.it -. L’anno precedente ebbi l’opportunità di giocare con Luca Toni poi passato alla Fiorentina. Non nascondo che sono orgoglioso di aver condiviso con lui una stagione a Palermo. Ultimamente ho letto che, a 38 anni, avrebbe deciso di continuare a giocare. Beh, Luca è una forza della natura. In Italia è divenuto un uomo simbolo. Sono contento di aver duettato con lui quando era ancora giovane e meno famoso di adesso“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy