Mariano Gonzalez-Mediagol: “Carrillo? L’ho affrontato due settimane fa, ha vinto la partita da solo”

Mariano Gonzalez-Mediagol: “Carrillo? L’ho affrontato due settimane fa, ha vinto la partita da solo”

Nelle ultime settimane il suo nome è terminato nella lista degli ‘attenzionati’ dal Palermo. Guido Carrillo, attaccante classe ’91 in forza all’Estudiantes, ha rappresentato nei giorni scorsi.

Commenta per primo!

Nelle ultime settimane il suo nome è terminato nella lista degli ‘attenzionati’ dal Palermo. Guido Carrillo, attaccante classe ’91 in forza all’Estudiantes, ha rappresentato nei giorni scorsi un’alternativa calda a Jonathan Calleri, punta per la quale il Boca Juniors pretendeva, in prima istanza, 12 milioni dai rosanero. Adesso le richieste degli Xeneizes si sono abbassate (otto milioni di euro potrebbero bastare). Gerolin e Zamparini riflettono: la priorità sembrerebbe essere Calleri, ma l’ipotesi Carrillo non è definitivamente tramontata.

Di Guido Carrillo, forte centravanti seguito anche da Porto e Inter, ne ha parlato a fondo Mariano Gonzalez, ex conoscenza rosanero, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. “Credo che il Palermo abbia iniziato a seguirlo seriamente dal 4 giugno scorso, data della partita tra Estudiantes e Santamarina, quando lo affrontai da avversario. Io lo conoscevo già avendo condiviso con lui l’esperienza ai ‘Pincharratas’ per tre anni, ma non pensavo potesse incidere così tanto in un match – racconta Mariano Gonzalez a Mediagol.it -. Eravamo sopra di un gol e Guido segnò tra l’82’ e il 92′ una doppietta che permise all’Estudiantes di passare il turno. Lì lui fu devastante, mi ha fatto una grandissima impressione. E a fine partita gliel’ho detto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy