MARESCA: “Champions? Squadre italiane inferiori”

MARESCA: “Champions? Squadre italiane inferiori”

“La Champions è talmente bella ed emozionante che la giocherei con qualsiasi squadra. Ma in questo periodo le squadre italiane a livello tecnico sono inferiori ai club spagnoli, inglesi e.

Commenta per primo!

“La Champions è talmente bella ed emozionante che la giocherei con qualsiasi squadra. Ma in questo periodo le squadre italiane a livello tecnico sono inferiori ai club spagnoli, inglesi e tedeschi”. Lo ha detto Enzo Maresca, intervistato da Tuttosport. Il centrocampista del Palermo ha ripercorso le tappe della sua carriera. “Tolti i grandi club, in Grecia affronti anche squadre che giocano in stadi paragonabili ad alcuni impianti della nostra Lega Pro. Venendo da 10 anni a ottimo livello in Italia e Spagna, diciamo che mi era tornata la voglia di disputare gare importanti – ha dichiarato Maresca -. Mitroglou? Abbiamo giocato insieme, anche se nel 2009-10 era un altro giocatore rispetto a oggi. Il Mitroglou che ho conosciuto io era un ragazzo di qualità, però con una mentalità da giovane. I gol degli ultimi anni sono la prova che è maturato. Ma non c’è solo lui. A chi penso? Ibrahim Afellay, un altro giocatore di esperienza: ci siamo affrontati in Liga, quando lui era al Barcellona”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy