Maresca a Mediagol: “Inevitabile lasciarsi, vi spiego i motivi”

Le dichiarazioni del centrocampista, Enzo Maresca.

Commenta per primo!

Si sono separate le strade del Palermo e del regista classe ’80, Enzo Maresca. La società di viale del Fante da questa stagione rinuncerà all’esperienza ed al fosforo del centrocampista campano, attualmente svincolato e alla ricerca di un nuovo club.

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’ormai ex giocatore rosanero ha illustrato le reali dinamiche alla base del divorzio, le ragioni che lo hanno spinto a dire addio al Palermo dopo aver vissuto quasi tre stagioni da protagonista in Sicilia: “Di Marzio spingeva spingeva per la mia riconferma? Per quanto mi riguarda non ho avuto nessuna offerta da parte della società e nella mia testa non c’era nemmeno l’idea di restare a Palermo con la proprietà attuale – ha ammesso Maresca -. Per quanto riguarda la città, la piazza ed i tifosi,  io e la mia famiglia ce ne siamo innamorati. Però il rapporto con i vertici del club non era perfetto, quindi era giusto lasciarsi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy