Manenti: “Udienza a mio carico? Non so se ci andrò…”

Manenti: “Udienza a mio carico? Non so se ci andrò…”

Dopo gli ennesimi quattro punti di penalizzazione inflitti ieri al Parma, torna a parlare l’ex patron Giampietro Manenti, arrestato lo scorso 18 marzo per riciclaggio, in merito al fallimento.

Commenta per primo!

Dopo gli ennesimi quattro punti di penalizzazione inflitti ieri al Parma, torna a parlare l’ex patron Giampietro Manenti, arrestato lo scorso 18 marzo per riciclaggio, in merito al fallimento di ‘Eventi Sportivi’, la società che controlla il Parma e dal 3 aprile ai domiciliari a Limbiate. Ora l’uomo è atteso da un appuntamento importante, l’udienza a suo carico in programma martedì 21 aprile, ma che a lui sembra interessare poco. “Non so se verrò per l’udienza, ne parlerò con il mio legale. Mi scusi però, non posso parlare, essendo ai domiciliari mi è proibito”, dice Manenti, come riporta l’edizione odierna della ‘Gazzetta di Parma’.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy