Lupo-Mediagol: “Coronado poteva già giocare in A ma la vuole col Palermo”

Lupo-Mediagol: “Coronado poteva già giocare in A ma la vuole col Palermo”

Arrivato dal Trapani in estate, Igor Coronado è fin qui tra i migliori acquisti della gestione Lupo: questo il pensiero del direttore sportivo rosanero sul talento brasiliano

Commenta per primo!

Autentico colpo del mercato estivo rosanero, Igor Coronado continua a stupire e convincere, entrando ogni giorno sempre più nei cuori dei tifosi rosanero.

Le prestazioni super dell’attaccante di Londrina fanno sfregare le mani al direttore sportivo rosanero Fabio Lupo, abile e capace a carpire la possibilità dell’affare con il Trapani prima di altre pretendenti, portandolo alla corte di Bruno Tedino. Tante le compagini interessate al classe ’92, i rosa hanno avuto la meglio su club di A, come lo stesso Lupo ha ammesso nel corso dell’intervista rilasciata in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it: “Coronado? Non sono d’accordo con quanto detto dal direttore sportivo del Parma Faggiano su una presunta gracilità penalizzante, penso che le qualità di Igor siano dovute proprio alla sua leggerezza fisica che gli consente un’agilità che altri non hanno. Lui non è ancora arrivato in A per sua scelta, ricordo che lo abbiamo strappato al Chievo. Lui vuole provare ad andare in A con noi, Coronado sarebbe arrivato già quest’anno nel massimo campionato attraverso un percorso di maturazione giusto e corretto; bravi a Trapani ad andarlo a scovare e valorizzare, bravo lui che l’anno scorso ha trovato maggiore continuità”.

“Se manca qualcosa per essere protagonista in A forse è un pizzico di continuità, ma si sa che quella non sempre si sposa con la fantasia che è fatta di giocate rischiose. Neanche Messi, Neymar e Cristiano Ronaldo indovinano sempre le giocate, sbagliano loro e quindi anche Coronado. Se riuscisse ad aumentare l’essenzialità del suo gioco, quindi trovare l’equilibrio con la fantasia, diventerà un giocatore forte anche in A indipendentemente dalla sua struttura fisica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy