Lo Monaco: “Schelotto buon allenatore, ma serve tempo. Ecco cosa penso di Zamparini”

Lo Monaco: “Schelotto buon allenatore, ma serve tempo. Ecco cosa penso di Zamparini”

Le parole dell’ex ds del Palermo, Pietro Lo Monaco.

1 Commento

L’ex direttore sportivo del Palermo, Pietro Lo Monaco, ha commentato l’arrivo del nuovo tecnico argentino, Guillermo Barros Schelotto sulla panchina rosanero e ha poi espresso un suo parere su alcune scelte fatte dal presidente del club siciliano, Maurizio Zamparini: “Schelotto è un buon allenatore ma servirà dargli tempo. Credo però che ci siano delle incongruenze al principio, nel senso che è stato congedato Iachini e non si capisce perché, visto che la squadra era tutta dalla sua parte – ha dichiarato Lo Monaco ai microfoni dei Giornale di Sicilia -. Un tecnico si cambia quando la squadra non lo segue più. Ma probabilmente Iachini toccava un nervo scoperto di Zamparini, quando c’è qualcuno che gli fa ombra e gli toglie spazio preferisce farne a meno. E’ la storia anche di Delio Rossi. Poi non parliamo della vicenda di Ballardini, liquidato dopo una pantomima di cui non si sentiva il bisogno nel nostro calcio“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 2 anni fa

    concordo..il sospetto che appena si accorge che un tecnico è troppo amato dal pubblico comincia a sparare a mezzo stampa deprezzandolo credo che a più di uno sia venuto
    come si fa a dire che iachini vola troppo alto e ha perso umiltà?perchè gli chiedeva rinforzi???
    oppure quell’altro che non ha mai messo un piede in europa e già parla di top club in tre anni invece è il massimo dell’umiltà

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy