Lo Monaco: “Addio Munoz? Lacuna della società, ma Velazquez non lo farà rimpiangere”

Lo Monaco: “Addio Munoz? Lacuna della società, ma Velazquez non lo farà rimpiangere”

Palermo-Munoz, le strade si separano. Il difensore argentino ha deciso di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza a giugno, e già nell’attuale finestra di mercato potrebbe lasciare la.

Commenta per primo!

Palermo-Munoz, le strade si separano. Il difensore argentino ha deciso di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza a giugno, e già nell’attuale finestra di mercato potrebbe lasciare la Sicilia. Intervenuto ai microfoni di ‘AperiSport’, in onda su Radio In, Pietro Lo Monaco si è espresso a proposito. “Quando un giocatore giovane lascia la squadra così c’è sempre una lacuna della società. Per mia abitudine non ho mai giocato con i giocatori in scadenza. I calciatori sono un patrimonio, occorre pensare ai rinnovi per tempo, perché si arriva a un punto di non ritorno – ha dichiarato l’ex amministratore delegato del Palermo -. Nel calcio moderno ci sono troppi interessi attorno ai ragazzi: i procuratori e il pressing delle altre squadre rendono difficili qualsiasi trattativa per i rinnovi all’ultimo momento. Muñoz poteva rappresentare una forma di introito per il Palermo, perderlo così non è una cosa positiva. Posso garantire che se Velazquez riuscirà a tornare quello di due anni fa non farà rimpiangere Chiqui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy