Ljajic: “Empoli? Dopo il pari di Palermo dovevamo vincere per forza”

Ljajic: “Empoli? Dopo il pari di Palermo dovevamo vincere per forza”

Reduce dal pareggio in campionato maturato al ‘Renzo Barbera’, la Roma ieri sera ha affrontato l’Empoli di Maurizio Sarri, nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Gli uomini di.

Commenta per primo!

Reduce dal pareggio in campionato maturato al ‘Renzo Barbera’, la Roma ieri sera ha affrontato l’Empoli di Maurizio Sarri, nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Gli uomini di Rudi Garcia hanno vinto la sfida (2-1) grazie ad un penalty contestato dai toscani. Intervenuto ai microfoni di RaiSport, Adem Ljajic, ha commentato la prestazione della sua squadra. “Sicuramente sapevamo che era difficile. Dopo il pari di Palermo dovevamo vincere per forza – ha dichiarato l’attaccante classe ’91 -. Loro sono stati molto bravi nel secondo tempo e hanno ritrovato fiducia. Se io ero tra i giocatori che hanno ammesso che non era rigore? No, io ero già negli spogliatoi‏, ma rivedendolo secondo me prende la palla ma anche il giocatore. Il rigore ci può stare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy