Las Palmas: De Zerbi sempre più vicino. Il ds Cruz ammette: “Ci piace”

Las Palmas: De Zerbi sempre più vicino. Il ds Cruz ammette: “Ci piace”

Roberto De Zerbi è vicino ad una grossa svolta per la sua carriera: dopo la pessima parentesi al Palermo, il tecnico ex Foggia parrebbe il candidato n.1 a sedere sulla panchina del Las Palmas.

2 commenti

Roberto De Zerbi ed il Las Palmas non sono mai stati così vicini.

Il tecnico ex Foggia è ormai il candidato principale alla panchina del club delle Isole Canarie, che a fine stagione saluterà l’attuale mister Quique Setién. Per De Zerbi, reduce dalle 12 panchine in quel di Palermo, l’esperienza in Liga rappresenterebbe probabilmente una vera e propria svolta nella sua ancor giovane carriera da allenatore.

In una squadra che può già vantare in organico vecchie conoscenze della Serie A quali Kevin-Prince Boateng e Marko Livaja, l’ex rosanero potrebbe mettere in pratica quei dettami calcistici inattuabili nella sua esperienza palermitana, questo a causa della pochezza dell’organico a disposizione.

La conferma della trattativa tra De Zerbi e il Las Palmas è arrivata anche per bocca del ds iberico Toni Cruz, il quale – ai microfoni di Tuttocalciopuglia – ha chiarito nel dettaglio la situazione.

Abbiamo avuto dei contatti con De Zerbi, che rientra nella lista dei candidati alla panchina del Las Palmas per quanto concerne la prossima stagione. Ci tengo a sottolineare però una cosa: abbiamo comunque parlato anche con altri allenatori. L’ultima parola sulla questione spetterà al CDA, ragion per cui non mi sento di dire nulla al momento, nel rispetto di tutti ed in primis di Roberto.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Lo Secco - 4 mesi fa

    Volete fare la nostra stessa fine ???? In 12 partite con questo “allenatore” abbiamo fatto 10 sconfitte 1 pareggio e una vittoria di quindi non so se mi spiego

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Pecorella - 4 mesi fa

    Povero Las Palmas

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy