Lanzafame a Mediagol: “Tifosi Palermo civili. Zamparini? Non bisogna dimenticare”

Lanzafame a Mediagol: “Tifosi Palermo civili. Zamparini? Non bisogna dimenticare”

L’intervista all’ex rosanero.

Commenta per primo!

L’ex giocatore di Palermo e Juventus, Davide Lanzafame, è stato intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it.

Esplosioni dagli spalti, bombe carta, petardi e fumogeni lanciati in campo: l’attuale calciatore del Novara ha detto la sua dopo quanto successo domenica scorsa al Barbera in occasione di Palermo-Lazio. “I tifosi hanno preso le distanze da Zamparini? Il tifoso palermitano è un tifoso molto civile, però è chiaro che esige rispetto e vorrebbe meno cambi da parte del presidente. Però è anche vero che il proprietario è Zamparini. Il patron ha portato ad altissimi livelli il Palermo – ha dichiarato Lanzafame -, penso dunque gli vada dato merito di questo aldilà dei suoi difetti caratteriali che possono starci. È un presidente che ha portato in Europa il Palermo. Contro l’Atalanta a porte chiuse? Il Barbera deve essere un valore aggiunto del Palermo, giocare a porte chiuse è sicuramente uno svantaggio. Il Palermo comunque ha tutte le carte in regola per vincere questa gara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy