Lady Makienok: “Che peccato non stare a Palermo”

Lady Makienok: “Che peccato non stare a Palermo”

A Palermo da appena due mesi, ma già consapevoli di quella che è la realtà siciliana. Qualche settimana fa i coniugi Makienok (lui, Simon, attaccante del Palermo; lei, Ibi.

Commenta per primo!

A Palermo da appena due mesi, ma già consapevoli di quella che è la realtà siciliana. Qualche settimana fa i coniugi Makienok (lui, Simon, attaccante del Palermo; lei, Ibi Stoving, show-girl danese) avevano raccontato alcuni curiosi episodi della loro quotidianità palermitana: dal recarsi ai supermercati, facendo finta di comprare qualcosa, esclusivamente per refrigerarsi con l’aria condizionata; agli apprezzamenti riguardo alla cucina e alla cultura della Trinacria. Per esigenze lavorative, tuttavia, Lady Makienok non potrà stare in pianta stabile a Palermo: farà la spola, con la valigia sempre in mano. “Sono sicura che mancherò spesso durante alcune giornate a mio marito (i due si sono sposati il 6 settembre scorso, ndr), ma so che Simon se la può cavare anche da solo – le frasi di Ibi a un quotidiano danese -. Mi dispiacerà non stare a Palermo per tutto il tempo: in questi mesi ho potuto apprezzare diversi luoghi magnifici in Sicilia. Per non parlare del buon cibo e del vino di alta qualità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy