La Repubblica: “Verona-Palermo, Toni contro Gilardino. Cammini paralleli, oggi l’uno proverà a prevalere sull’altro”

La Repubblica: “Verona-Palermo, Toni contro Gilardino. Cammini paralleli, oggi l’uno proverà a prevalere sull’altro”

Riflettori puntati su Verona-Palermo per il quotidiano locale.

Commenta per primo!

Poco meno di cinque ore e sarà Hellas Verona-Palermo. Questo pomeriggio, allo stadio Bentegodi, andrà in scena un match piuttosto delicato: c’è in ballo un pezzo di salvezza per i rosanero e la panchina di Davide Ballardini. Ma quella che si giocherà alle ore 15, sarà anche una sfida fra Alberto Gilardino e Luca Toni. “Gilardino contro Toni, il revival della coppia-gol da Mondiale”. Titola così l’edizione odierna de ‘La Repubblica’. Un duello tra i bomber che insieme hanno guidato l’attacco della Nazionale campione del mondo nel 2006. “Un po’ più esperto l’attaccante del Verona, 1977, rispetto al Gila, 1982. Oggi, a dieci anni di distanza, si ritroveranno contro con il rosanero che spera di avere una seconda giovinezza proprio come quella che ha vissuto Toni nel corso della sua esperienza a Verona. Toni è reduce da un infortunio e ha fatto di tutto per tornare a disposizione in tempo per la sfida alla sua ex squadra che ha sempre un sapore particolare, anche perché in rosanero ha segnato 50 gol in due anni – si legge -. Gilardino può tornare titolare dopo l’amara panchina che gli è toccata almeno all’inizio della partita, contro la Fiorentina. Cammini paralleli quello dei due giocatori. […] Oggi l’uno proverà a prevalere sull’altro. Con il padrone casa che proverà anche a chiudere una questione in sospeso con il suo allenatore Gigi Delneri. Toni, infatti, fu ceduto dal Palermo proprio quando Delneri prese la panchina dei rosanero al posto di Guidolin”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy