La promessa di Gilardino: “Ho un conto in sospeso con la Serie A”

La promessa di Gilardino: “Ho un conto in sospeso con la Serie A”

Ufficiale da pochi minuti. Alberto Gilardino è un nuovo giocatore del Palermo. 33 anni compiuti un mese fa, quello che si presenta all’ombra di Monte Pellegrino è un bomber con tante.

Commenta per primo!

Ufficiale da pochi minuti. Alberto Gilardino è un nuovo giocatore del Palermo. 33 anni compiuti un mese fa, quello che si presenta all’ombra di Monte Pellegrino è un bomber con tante motivazioni e una promessa da mantenere. L’11 luglio 2014, infatti, aveva promesso ai suoi sostenitori che sarebbe tornato per vincere un conto in sospeso con la Serie A. Di seguito il messaggio scritto prima di volare in Cina.

“Carissimi tifosi e amici,

voglio ringraziarvi per tutto ciò che mi avete trasmesso in questi anni. Ho avuto l’opportunità di andar via a dicembre, in Canada, ma ho rifiutato in quanto sognavo l’azzurro. Passato questo sogno, mi sono posto un nuovo obiettivo: conoscere una nuova cultura di vita e calcistica vincendo tutto quello che c’è da vincere in Cina con il Guangzhou – il contenuto della lettera dell’anno scorso -. Ma vi dirò di più. Ho appena compiuto 32 anni e mi sento bene e forte più che mai. Fra un paio d’anni tornerò. Ho un conto in sospeso con la serie A. Voglio arrivare a 200 goal”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy