La Gazzetta dello Sport: “Franco Vazquez e Gila non bastano. Iachini si affida a Quaison per salvare la panchina”

La Gazzetta dello Sport: “Franco Vazquez e Gila non bastano. Iachini si affida a Quaison per salvare la panchina”

Le ultime in vista di Palermo-Chievo

1 Commento

Tre giorni al match della dodicesima giornata di Serie A. Una sfida delicata. Sì, perché Beppe Iachini domenica pomeriggio si giocherà la panchina contro il Chievo Verona. Per l’occasione – stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ – il tecnico di Ascoli Piceno potrebbe affidarsi a Robin Quaison per provare a cambiare rotta dopo la sconfitta con l’Empoli. “Mosse per l’ul­ti­ma chia­ma­ta. Ia­chi­ni sta stu­dian­do come rie­mer­ge­re nella gara col Chie­vo per sal­va­re pan­chi­na e clas­si­fi­ca. Un solo ri­sul­ta­to a di­spo­si­zio­ne per lui e per la squa­dra che dovrà di­mo­stra­re di es­se­re an­co­ra in sin­to­nia col proprio tec­ni­co. […] Il Chie­vo è una squa­dra osti­ca, dif­fi­ci­le da perforare e in grado di pun­ge­re in modo do­lo­ro­so. Nella mente dell’al­le­na­to­re mar­chi­gia­no sta cre­scen­do l’ipo­te­si di ri­lan­cio dal 1′ di al­cu­ne pe­di­ne. L’in­di­zia­to nu­me­ro uno è Robin Quai­son. È uno dei pochi ele­men­ti in squa­dra, oltre a Va­z­quez, in grado di crea­re la su­pe­rio­rità nu­me­ri­ca ha bi­so­gno di ve­lo­ciz­za­re i mo­vi­men­ti. Il Mudo e Gi­lar­di­no da soli non ba­sta­no, serve un sup­por­to che abbia esplo­si­vità e ra­pi­dità d’azio­ne – si legge -. Lo sve­de­se po­treb­be tro­va­re col­lo­ca­zio­ne come mez­za­la si­ni­stra, con li­cen­za di at­tac­ca­re lo spa­zio. Quai­son tor­ne­reb­be al ruolo di par­ten­za prima che ini­zias­se il suo pellegrinaggio in vari ruoli che lo hanno por­ta­to a fare anche il difensore e l’at­tac­can­te. Ia­chi­ni lo ha sem­pre visto come un jolly. Infatti, non è esclu­so che possa col­lo­car­lo sulla fa­scia de­stra, per dare spin­ta e cross uti­liz­za­bi­li da Gi­lar­di­no, ma oltre a es­se­re la so­lu­zio­ne meno pro­ba­bi­le e quel­la nella quale il gio­ca­to­re si sente a meno a pro­prio agio”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 1 anno fa

    Mezzala sinistra è la posizione giusta,anche in nazionale giocava cosi,con possibilità di inserirsi al centro area o arrivare in fondo campo per crossare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy