Joey Saputo: “Mio padre mi disse di comprare il Palermo, ma io volevo Bologna”

Joey Saputo: “Mio padre mi disse di comprare il Palermo, ma io volevo Bologna”

Joey Saputo, nuovo patron del Bologna, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: fra i temi trattati dal magnate italo-canadese, azionista di maggioranza del club emiliano, anche.

Commenta per primo!

Joey Saputo, nuovo patron del Bologna, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: fra i temi trattati dal magnate italo-canadese, azionista di maggioranza del club emiliano, anche la scelta di investire in Italia. “Sono nato a Montreal, stato di Quebec, in Canada da genitori emigrati dall’Italia. Papà Emanuele è originario di Montelepre – ha dichiarato Saputo -, un paesino di 6mila abitanti in provincia di Palermo, dove l’anno passato gli hanno dedicato una festa. Quando sembrava che tutto dovesse saltare, mio padre spingeva perché provassi col Palermo. Gli ho risposto che il Palermo poteva prenderlo lui, io ormai ero concentrato sul Bologna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy