Jajalo: “Grecia-Bosnia come Palermo-Pescara, delusione allo scadere. Ma ci rifaremo!”

Jajalo: “Grecia-Bosnia come Palermo-Pescara, delusione allo scadere. Ma ci rifaremo!”

Le parole del centrocampista del Palermo e della nazionale bosniaca, Mato Jajalo: “Sia con la Bosnia che col Palermo, devo dire che non sono stato fortunatissimo, ma voglio rifarmi”.

Commenta per primo!

“Penso ancora all’ultima partita che ho giocato con la Nazionale. Ad Atene, contro la Grecia, ho vissuto qualcosa di incredibilmente brutto”.

Lo ha raccontato il centrocampista del Palermo, Mato Jajalo, in un’intervista ai media bosniaci.

“Avevamo giocato bene, eravamo passati in vantaggio e stavamo dominando. Poi, a tempo scaduto, la Grecia ha trovato il gol del pareggio… un po’ come avvenuto in Palermo-Pescara – ha aggiunto Jajalo -. Nel calcio queste cose capitano in continuazione: a volte sei tu a gioire, altre volte sono gli avversari a farlo. Sia con la Bosnia che col Palermo, devo dire che non sono stato fortunatissimo, ma voglio rifarmi. Tornando alla Nazionale, nel girone H di qualificazione ai prossimi Mondiali, ci troviamo al momento alla terza posizione dietro a Belgio e Grecia: credo che abbiamo le qualità e il coraggio giusto per poter risalire la china. E’ uno dei miei obiettivi per il 2017“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy