Jajalo: “Adesso sono a tutti gli effetti un giocatore bosniaco. Spero di giocare con Pjanic e Dzeko”

Jajalo: “Adesso sono a tutti gli effetti un giocatore bosniaco. Spero di giocare con Pjanic e Dzeko”

Le dichiarazioni del centrocampista del Palermo, Mato Jajalo.

1 Commento

Da questi giorni posso ritenermi un calciatore bosniaco a tutti gli effetti“.

Si chiude con due presenze l’avventura di Jajalo con la Nazionale croata. Nel corso di un’intervista concessa ai media bosniaci il giocatore del Palermo ha parlato delle possibilità di giocare con la Bosnia-Erzegovina: “Ho completato le procedure burocratiche e adesso potrò ambire alla convocazione nella Nazionale in cui figurano già Pjanic e Dzeko. Il calcio bosniaco? A dire il vero non l’ho seguito tanto fin qui, ma rimedierò – ha ammesso Jajalo -. So che la Federazione ha appena ridotto a 12 club la massima serie bosniaca: credo sia una mossa da cui trarre solamente benefici. La Croazia? L’ho seguita e sostenuta agli Europei. Speravo potesse andare fino in fondo, anche perché la prima parte del tabellone non sembrava così dura da affrontare. Mi ha sorpreso molto l’exploit di Perisic, un calciatore con cui ho condiviso un’esperienza nelle giovanili della Nazionale (Under-21 nel 2009, ndr)“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vinci E Mari Tummizan - 5 mesi fa

    spero invece di nn vedereti giocare con il palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy