Italia-Olanda U17: azzurrini centrano i quarti col brivido, palermitano Lo Faso titolare

Italia-Olanda U17: azzurrini centrano i quarti col brivido, palermitano Lo Faso titolare

L’Italia accede ai quarti di finale degli Europei Under 17 che si stanno giocando in Bulgaria. Alla squadra di Tedino bastava un pari contro l’Olanda per staccare il pass per la fase ad eliminazione.

Commenta per primo!

L’Italia accede ai quarti di finale degli Europei Under 17 che si stanno giocando in Bulgaria. Alla squadra di Tedino bastava un pari contro l’Olanda per staccare il pass per la fase ad eliminazione diretta, ma i giovani azzurri hanno fatto la partita dal primo all’ultimo minuto. Il gol del vantaggio è arrivato al 6′ con Cutrone, lesto a raccogliere il bel cross rasoterra di Giraudo. Lo Faso e compagni hanno tenuto le redini del gioco per gran parte della gara, mancando clamorosamente il raddoppio in almeno altre due occasioni. Il pareggio degli olandesi (autorete dell’ottimo Giraudo al 62′) ha rimesso in carreggiata un’Olanda non troppo tonica, ma un’Italia ben organizzata ha gestito con lucidità il finale, portando a casa la qualificazione.

LA PRESTAZIONE DI LO FASO – Reduce da una partita super contro l’Irlanda, Lo Faso era tra i più attesi del match odierno. La sua prestazione è stata positiva. Schierato sull’esterno il giovane rosanero si è fatto notare per diverse iniziative personali con cui ha cercato la porta, in particolare nella seconda metà del primo tempo. Bene anche in fase di impostazione. Il tecnico Tedino lo ha sostituito con Dell’Innocenti al 58′, poco prima della rete del pari olandese. Nel complesso una prestazione da 6.5: da premiare pure l’impegno in fase di copertura contro i temibili esterni orange.

LA PROSSIMA SFIDA – Adesso gli azzurri se la vedranno contro la fortissima Francia. I galletti sono reduci dal primo posto nel girone, davanti a Russia, Grecia e Scozia, e sono considerati una delle squadre favorite per il titolo. Chi vince non ottiene soltanto un posto in semifinale, ma anche il pass per i prossimi mondiali di categoria. L’appuntamento è per sabato pomeriggio, il sogno europeo del rosanero Lo Faso continua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy