Inter-Palermo: Iachini ci crede, vuole sfatare il tabù San Siro. Ecco cosa chiede alla sua squadra

Inter-Palermo: Iachini ci crede, vuole sfatare il tabù San Siro. Ecco cosa chiede alla sua squadra

Il tecnico marchigiano crede nell’impresa.

Commenta per primo!

Poco più di nove ore e sarà Inter-Palermo, match valido per la ventottesima giornata di Serie A. Una sfida delicata, fra le mura di uno stadio in cui i rosanero non hanno mai vinto. Sfatare il tabù? Sì, è l’obiettivo della squadra di Beppe Iachini. Un risultato positivo potrebbe dare morale e fiducia ad un gruppo che dista appena quattro punti dalla zona retrocessione. “Prima o poi succederà, e certo se accadesse stasera sarebbe ancora più bello. […] Adesso ci riprova e l’impresa sembra ancora più ardua del recente passato – scrive l’edizione odierna di ‘Tuttosport’ -. Intanto perché il Palermo non è più quello che metteva paura alle grandi con giocatori stellari, poi perché l’Inter improvvisamente s’è riscoperta forte e in salute. […] Eppure Beppe Iachini ci crede, perché la salvezza del Palermo passa anche da questa partita. Sarà una salita con pendenze da Tourmalet, ma i rosanero vogliono provarci. […] Iachini stasera metterebbe la firma per ripetere la prestazione d’andata e portarsi a casa anche solo un punto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy