Il Palermo al primo vero esame della stagione. Ballardini punta sul gruppo: “Squadra unita, non siamo gli ultimi della classe”. Zamparini fa il punto sul mercato

Il Palermo al primo vero esame della stagione. Ballardini punta sul gruppo: “Squadra unita, non siamo gli ultimi della classe”. Zamparini fa il punto sul mercato

Alle 20.45 il Palermo scende in campo contro il Sassuolo. Il tecnico Ballardini punterà sul gruppo e sull’entusiasmo. Zamparini promette un altro colpo dopo Bouy e Bruno Henrique.

Commenta per primo!

Il Palermo ritornerà in campo questa sera per  la prima giornata del campionato di Serie A 2016-17.

L’avversario è di quelli particolarmente ostici, in primis perché il Sassuolo è di una delle squadre tecnicamente e tatticamente più forti del torneo, in secondo luogo per una questione puramente atletica, visto che i neroverdi hanno già tre partite ufficiali particolarmente sentite nelle gambe, mentre i rosanero hanno giocato col Bari in Coppa Italia quella che è considerata in fondo poco più di una amichevole. La speranza è che l’euforia del risultato raggiunto giovedì e la mancata abitudine a scendere in campo ogni tre giorni possa fiaccare gli emiliani dal punto di vista psicologico e fisico. Il Palermo dal canto suo deve fare i conti con assenze importanti come quelle di Morganella e Trajkovski, oltre a quella possibile di Rajkovic (che però è tra i convocati e potrebbe essere recuperato all’ultimo istante). Se il serbo non dovesse recuperare i rosanero schiereranno Posavec in porta, Goldaniga, Vitiello e Andelkovic in difesa, Rispoli, Gazzi, Hiljemark e Aleesami a centrocampo e probabilmente un tridente veloce composto da Bentivegna, Quaison ed Embalo (ma Nestorovski e Balogh sono in ballottaggio e potrebbero essere della partita).

In conferenza stampa Ballardini ha lodato l’organizzazione del Sassuolo, tributando un giusto plauso ai risultati raggiunti dalla società di Giorgio Squinzi in questi anni. “Il Sassuolo è l’avversario peggiore visto che ha 3 partite ufficiali sulle gambe? E’ un esempio per tutti, perché in Italia l’allenatore del Sassuolo è quello che da più tempo allena la stessa società, 4 anni e questo è il quinto. E’ una società forte, hanno idee molto chiare e sa chi prendere per rinforzare la sua rosa. Oggi è la realtà più consolidata, sono bravissimi e meritano i risultati che stanno avendo. Non basta la forza economica, che pure hanno“. Il tecnico rosanero si affiderà alla volontà e alla disponibilità dei suoi rosanero per tentare il colpo contro i più quotati avversari. “La consapevolezza è quella di avere una squadra veramente molto unita, non solo alcuni titolari, ma proprio tutta la rosa. Giocano con grande entusiasmo e fanno quello che devono fare. La gente ci è molto vicina.Alcuni media dicono che partiamo da ultimi? Non credo onestamente che sia la verità. La squadra si è meritata alla fine del campionato una certa vicinanza da parte del pubblico. Io posso dire che nel match di Coppa Italia ho visto la gente capire che siamo una squadra seria, con dei limiti, ma che ci prova sempre col gioco, sempre pronta a rincorrere se sbaglia qualcosa. La gente apprezza questa generosità che mostriamo per la maglia rosanero. I palermitani hanno capito che squadra siamo“.

Dopo le dichiarazioni pepate degli ultimi giorni, Maurizio Zamparini ha usato la carota sulle pagine della Gazzetta dello Sport, per parlare del suo allenatore. ““Ballardini non sembra contento del mercato? Lo capisco, gli fanno domande sul nuovo Dybala e lui va in difficoltà. Gli abbiamo messo a disposizione una rosa giovane e competitiva: ora sta a lui plasmarla – ha dichiarato  il presidente del Palermo -. Ballardini è tranquillo. Gli ho parlato: lui sa che lo stimo, deve essere solo più ottimista. Vedo un grande equilibrio con le rivali”. Sul mercato il patron ha fatto il punto della situazione. “Con l’arrivo di Bouy completiamo il centrocampo, ma il vero obiettivo è l’ingaggio del brasiliano Bruno Henrique: siamo a buon punto. Non finisce qui: siamo al lavoro per un altro colpo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy