IACHINI:”Così è sbocciato il jolly Vazquez”

IACHINI:”Così è sbocciato il jolly Vazquez”

“Non ho rivisto la partita dell’andata perché era una partita sperimentale. Adesso ho delle variabili tattiche nuove, come Vazquez che può essere un jolly tra attacco e centrocampo,.

Commenta per primo!

“Non ho rivisto la partita dell’andata perché era una partita sperimentale. Adesso ho delle variabili tattiche nuove, come Vazquez che può essere un jolly tra attacco e centrocampo, all’andata ad esempio non l’avevo. Io non ho fatto altro che constatare le sue doti, gli ho dato fiducia. Lui ha le capacità di fare molto bene per la causa rosanero”. Lo ha dichiarato Beppe Iachini, intervistato da Sky Sport nel pre-partita di Pescara-Palermo. “Come gestisco la rotazione degli attaccanti? Premetto che noi avevamo l’obbligo di fare bene sin da subito – ha continuato Iachini -, ma settimana dopo settimana ci conosciamo meglio. Qui i risultati sono arrivati, anche se un po’ tardi, soprattutto perché abbiamo patito tanti infortuni. Adesso ci stiamo ritrovando tutti e contiamo di andare a sfruttare un po’ tutti i nostri giocatori per raggiungere a fine campionato l’obiettivo prefissato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy