IACHINI: “VI RENDETE CONTO? IO ALLA SAMP…”

IACHINI: “VI RENDETE CONTO? IO ALLA SAMP…”

Per Giuseppe Iachini si tratta della quarta promozione in carriera dalla B alla Serie A: prima di Palermo aveva trionfato con la Sampdoria. Quella volta lì, tuttavia, la dirigenza.

Commenta per primo!

Per Giuseppe Iachini si tratta della quarta promozione in carriera dalla B alla Serie A: prima di Palermo aveva trionfato con la Sampdoria. Quella volta lì, tuttavia, la dirigenza blucerchiata, una volta guadagnata la via della A, non riconfermò l’attuale tecnico rosanero. “Il calcio è strano – dice a tal proposito Iachini al Secolo XIX -. Io posso parlare per la mia esperienza, certamente singolare. Quando siamo arrivati alla Samp abbiamo trovato una situazione difficile. C’erano problematiche legate ancora alla retrocessione e altre a una ripartenza inferiore alle aspettative. L’ambiente era depresso e si poteva cambiare solo con il lavoro, con la competenza, con una gestione corretta. Con quelle che sono le mie caratteristiche. Abbiamo portato mentalità, spirito, organizzazione di gioco, abbiamo valorizzato giovani che fino a quel momento non erano troppo considerati. E in sette mesi abbiamo ottenuto il massimo possibile e forse qualcosa di più. Poi alla fine si scopre improvvisamente che qualcuno anziché parlare di competenza e lavoro parla di profilo. Vi rendete conto? Non andava bene il mio profilo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy