Iachini: “Vazquez, adesso ci vogliono certezze. Il Palermo non è quello di Roma”

Iachini: “Vazquez, adesso ci vogliono certezze. Il Palermo non è quello di Roma”

Le parole del tecnico marchigiano.

4 commenti

Iachini non ci sta, vuole rilanciare Franco Vazquez come fatto in B. “Il Mudo ha avuto dei problemi agli adduttori, abbiamo evitato ulteriori complicazioni. Non è l’unica situazione da valutare. E’ un momento della stagione in cui ci vogliono certezze che prima avevamo e ora no – ha detto il mister marchigiano -. Il Palermo non è quello di Roma, sappiamo giocare bene, lo abbiamo fatto insieme per diversi mesi, dobbiamo riproporre lo stesso gioco. La squadra ha la possibilità di riprendersi”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Johnny69 - 11 mesi fa

    Ah……..dimenticavo fate silenzio stampa???????? abbiate il coraggio di rispondere per una volta
    dovete rendere conto a una città intera e a tutti i veri tifosi,
    date spiegazioni plausibili siete uomini??? o siete delle
    pecore e indegne di indossare questa maglia. E se nella remotissima ipotesi vi salvate date il premio salvezza in beneficenza, di soldi ne avete preso abbastanza e senza meritarli o l’ingordigia fa da padrona????……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Johnny69 - 11 mesi fa

    1)Non è quello contro la Roma 0-5
    2)Non è quello contro il Torino 1-3
    3)Non è quello contro il Milan 0-2
    4)Non è quello contro il Genoa 0-4
    5)Non è quello contro la Fiorentina 1-3
    6)Non è quello contro la Sampdoria 0-2
    7)Non è quello contro l’Atalanta 3-0
    8)Non è quello contro la Juventus 0-2
    9)Non è quello contro l’Empoli 0-1
    10)Non è quello contro il Napoli 0-2
    11)Non è quello contro la Roma 2-4
    12)Non è quello contro il Torino 1-2
    13)Non è quello contro il Sassuolo 0-1
    14)Non è quello contro il Milan 2-3
    15)Non è quello contro il Carpi 2-2
    Insomma il campionato sta finendo siamo con un piede e tre quarti in SERIE B quando vedremo il vero PALERMO? ammesso che esista?
    Qualcuno della società (se esiste anche quella) o Iachini o i giocatori (che non si assumono le loro responsabilità celandosi dietro il cambio continuo di allenatori…ma tutta la settimana invece di allenarsi cosa fanno???per essere così a terra atleticamente e psicologicamente (vorrei essere io depresso con tutto quello che guadagnano ma sopratutto fare un lavoro che poi lavoro non è divertendosi) mi illuminino per capire quando si vedrà sto benedetto vero PALERMO….????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanna E Giuseppe - 11 mesi fa

    Speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cristian Ralli - 11 mesi fa

    il palermo è quello di Roma! Sappiamo giocare a calcio solo con le squadre che lottano per la salvezza. Con le squadre più forti la sconfitta è matematica! E pensare che il calciomercato di riparazione è finito solo 1 mese fa ed il Palermo invece di rafforzarsi ha regalato Rigoni e Colombi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy