IACHINI: “TIFOSI, ERAVATE NOSTRO OBIETTIVO”

IACHINI: “TIFOSI, ERAVATE NOSTRO OBIETTIVO”

Il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, non può rimanere indifferente di fronte al tributo riservatogli dai 28mila che ieri hanno popolato lo stadio Renzo Barbera. “Riportare la gente allo.

Commenta per primo!

Il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, non può rimanere indifferente di fronte al tributo riservatogli dai 28mila che ieri hanno popolato lo stadio Renzo Barbera. “Riportare la gente allo stadio era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati ad inizio stagione – ha detto il mister rosanero al sito ufficiale -: volevamo ribaltare una situazione certamente d’amarezza, delusione per quella che era stata la retrocessione dell’anno passato. I tifosi qui hanno avuto sempre grandi aspettative: la Serie A era diventata una cosa normale. L’abbiamo riconquistata con il lavoro, con la serietà, con l’impegno, andando in campo e lavorando giorno per giorno per migliorare, per ritagliarci un’organizzazione di gioco importante e con la mentalità di vincere sempre tutte le partite. E questo il tifoso lo ha capito. Piano piano i nostri tifosi sono tornati dalla nostra parte e ci hanno accompagnato oggi in questa bella festa che deve durare ancora nelle prossime giornate perché è un riconoscimento al lavoro svolto. Soprattutto è determinante che camminino squadra, società e tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy