Iachini: “Sono contento della mia carriera, mi è sempre stato riconosciuto il lavoro. Sarri…”

Iachini: “Sono contento della mia carriera, mi è sempre stato riconosciuto il lavoro. Sarri…”

Le parole dell’ex tecnico del Palermo dopo l’esonero.

Commenta per primo!

L’ex tecnico del Palermo, Beppe Iachini, è stato intervistato dal ‘Corriere dello Sport’. Nella sua carriera, il mister di Ascoli Piceno ha collezionato ben quattro promozioni in Serie A, senza però riuscire a fare poi il salto di qualità. “In ogni allenatore c’è un percorso particolare, io sono contento di quello che ho fatto. Poi, magari trovi il progetto giusto, ma dovunque sono stato mi è stato riconosciuto il lavoro – ha dichiarato Iachini -. Se il fatto che non ho procuratori può avermi tolto qualche possibilità? Io credo che debba parlare il lavoro sul campo. Sarri è andato male a Verona, poi a Pescara, a Empoli gli hanno presentato un progetto, tre anni di lavoro, e lì ha mostrato la sua qualità, la società lo ha atteso e ha costruito qualcosa di importante. Ora è a Napoli, gli è capitata l’occasione importante, è giusto che venga fuori il suo enorme lavoro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy