IACHINI: “SAMPDORIA E’ UNA PIAZZA IDEALE”

IACHINI: “SAMPDORIA E’ UNA PIAZZA IDEALE”

Intervistato dal Secolo XIX, il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, ha parlato della sua esperienza alla Sampdoria: nel 2012, nonostante aver riportato i blucerchiati in A – rimediando ad un.

Commenta per primo!

Intervistato dal Secolo XIX, il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, ha parlato della sua esperienza alla Sampdoria: nel 2012, nonostante aver riportato i blucerchiati in A – rimediando ad un inizio di stagione catastrofico – non venne riconfermato dalla dirigenza genovese. “Penso che la piazza della Samp per società, tifosi, ambiente sia al livello di una grande squadra. Io che ho avuto la fortuna di lavorarci posso dire che è uno dei posti ideali per fare calcio – ha dichiarato Iachini -. C’è serietà, una parola che mi piace tantissimo. Io ho mantenuto ottime relazioni con tutti, la famiglia Garrone con la quale mi sento ancora, il dottor Baldari, Ajazzone, Marangon. Lì ho vissuto solo sette mesi, ma per livello di intensità emotiva equivalgono a dieci. La Sampdoria per me e il mio staff resta una pagina ancora aperta del nostro libro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy