Iachini saluta: “Auguro al Palermo di salvarsi. Novellino, buona fortuna”

Iachini saluta: “Auguro al Palermo di salvarsi. Novellino, buona fortuna”

L’intervista all’ex allenatore del Palermo.

8 commenti

“Volevo salutare tutti, i giocatori che hanno condiviso questi due anni e mezzo con me e i tifosi, splendidi. Auguro a tutti di vedere il Palermo fare i punti che merita”. Così, ai microfoni di SkySport, l’ex tecnico del Palermo, Beppe Iachini, si congeda dalla città siciliana. Il mister marchigiano ha rassegnato le dimissioni nella giornata di martedì. Adesso sulla panchina dei rosa siede Walter Novellino.

Messaggio al successore – “Gli faccio un grande in bocca al lupo. Farà bene, trova una squadra che sta bene con un gruppo serio, composto da ragazzi dal grande spessore morale – ha aggiunto Iachini -. In queste partite il Palermo potrà fare i punti che mancano per l’obiettivo“.

Le verità del vice di Iachini, Carillo: “Palermo, non siamo pentiti. Beppe ha studiato da Novellino”

Rammarico – “Il calcio è così – conclude Iachini -. Ma mi piace lasciarmi sempre bene, ovunque io vada. Mai pentito della scelta di ritornare, assolutamente“, ha concluso.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prpldvl_67 - 1 anno fa

    allenatore da B e pure arrogante e cocciuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alex.lama8_611 - 1 anno fa

    Neanche si arrivava in porta col suo vecchio modulo non cambiava nulla . A vero era Trapattoni o Ancelotti ma vai a cagare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alex.lama8_102 - 1 anno fa

    Testardo e poco giocava ancora col modulo di quando c’era dybala lmi Sto arrivando! Tanto che la squadra la distrutta lui anche perché noi come squadra siamo superiori a tante altre squadre di serie a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Allenatore - 1 anno fa

    Bello che dice Spero che il Palermo farà i punti che merita,e che novellino trova una squadra che sta bene; come ? Ma se diceva che ha trovato una squadra fuori condizione ecc..ovviamente che deve dire se novellino farà punti il merito è suo che ha lasciato la squadra in condizione ed in forma ,cpt è vero ormai non ragionavi più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. riccardolb8_87 - 1 anno fa

    Premesso che il colpevole di questa situazione è uno solo ed è Zamparini, vorrei sottolineare il fatto che comunque Iachini ci ha messo del suo. Troppo testardo nell’insistere sia nel modulo che negli uomini. L’unica cosa che condivido con Zamparini è che: questa squadra non ha più Dybala e quindi c’era indubbiamente bisogno di cambiare modo di giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabrizio - 1 anno fa

    Comunque Iachino hai rotto i maroni, ditemi voi quanti dipendendi in tante aziende subiscono angherie, giudizi e commenti negativi dai loro capi e per forza di cose stanno al loro posto, ti permetti di alzare la barra solo perché siete gente che guadagna molto, sicuramente se fossi dipendente di una sopracitata azienda stavi zitto e continuavo a lavorare. Ma vai a CAGA..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Anonimo - 1 anno fa

    Ciao Peppe .grazie per l’augurio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giuseppe Garofalo - 1 anno fa

    Sicuramente adesso che finalmente te ne sei andato sono sicuro che ci salvaremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy