Iachini: “Ricordate, in estate otto cessioni illustri. Squadra dalla mia parte? C’è un motivo”

Iachini: “Ricordate, in estate otto cessioni illustri. Squadra dalla mia parte? C’è un motivo”

Le parole del tecnico marchigiano

2 commenti

“Quest’anno il Palermo era cambiato ancora. Sette-otto ragazzi, Dybala, Barreto, Munoz sono andati via… ma come succede nei matrimoni anche più belli, arriva il momento di incomprensione”. Parola di Beppe Iachini che, a due settimane esatte dall’esonero, torna a parlare delle vicende rosanero. “Se la presa di posizione della squadra a mio favore mi ha fatto piacere? La stima di un ambiente si conquista sul campo con il rispetto, come ti comporti, le scelte che fai, parlando chiaro, considerando tutti, dal più piccolino al più vecchio, uguali – ha aggiunto il mister di Ascoli Piceno al ‘Corriere dello Sport‘ -. Ci si fermava dopo gli allenamenti con i ragazzi per il miglioramento della tattica individuale”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 1 anno fa

    ti dovevi dimettere alla fine del calcio mercato zamparini esonerandoti ha scaricato le sue colpe a te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Manzella - 1 anno fa

    Tranquillo mister, hai lavorato bene con grande professionalità ed impegno, i Palermitani questo lo sanno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy