Iachini ricorda Rozzi: “Racconto questi due episodi memorabili. Da bambino si avvicinò a me e…”

Iachini ricorda Rozzi: “Racconto questi due episodi memorabili. Da bambino si avvicinò a me e…”

Nel giorno del ventesimo anniversario della morte di Costantino Rozzi, celebre presidente dell’Ascoli Calcio, Beppe Iachini, tecnico del Palermo ed ex giocatore dell’Ascoli negli anni ’80 (dall’83.

Commenta per primo!

Nel giorno del ventesimo anniversario della morte di Costantino Rozzi, celebre presidente dell’Ascoli Calcio, Beppe Iachini, tecnico del Palermo ed ex giocatore dell’Ascoli negli anni ’80 (dall’83 all’87), ha voluto ricordare con parole d’affetto il Presidentissimo del club marchigiano. “Mando un grande abbraccio alla famiglia di Costantino Rozzi per tutte le avventure passate assieme, le emozioni vissute insieme, per la parentesi gloriosa all’Ascoli. Avrei tanti episodi da ricordare, i primi due che mi vengono in mente sono i seguenti: il primo risale a quando avevo 10 anni, quando feci il mio primo provino con l’Ascoli – il pensiero esternato da Iachini a picenotime -. Il presidente era presente e, al termine del provino, si avvicinò a me e disse ‘Tu sei forte, biondino. Vedrai che farai strada’. Io lo ringraziai molto. Il caso volle che pochi anni dopo ci siamo ritrovati in prima squadra. Questo per sottolineare i suoi meriti nell’ambito della mia carriera. L’altro ricordo risale a uno scontro diretto per la permanenza in Serie A contro il Brescia. Era una gara difficile. Io avevo solo 21 anni e indossavo già la fascia di capitano. Vincemmo quella partita e io segnai un gol. Un’emozione unica, un qualcosa di eccezionale. Nel viaggio di ritorno alla base, ci fermammo, come eravamo soliti fare, al ‘Mulino Rosso‘ di Imola: il presidente mi chiamò, volle parlare con me in persona, per complimentarsi della stagione, della partita vinta e del risultato sportivo. Lui è stato un presidente eccezionale, ha portato entusiasmo ad Ascoli, ha portato la squadra ad alti livelli“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy