Iachini: “Provo affetto per Zamparini. Tornare a lavorare con lui? Mai dire mai”

Iachini: “Provo affetto per Zamparini. Tornare a lavorare con lui? Mai dire mai”

L’intervista rilasciata dall’ex tecnico del Palermo, Beppe Iachini, a ‘La Gazzetta dello Sport’.

Commenta per primo!

“Nonostante tutto, provo affetto per Zamparini“.

Beppe Iachini risponde così a ‘La Gazzetta dello Sport‘ che gli riporta le frasi pronunciate da Zamparini nel giorno in cui le strade del tecnico marchigiano e del patron friulano si separarono definitivamente.

Zamparini: “Iachini un deficiente, perché c***o devo stare zitto?! Arriveremo a +7 sul Frosinone”

“Se sono stato l’allenatore che ha resistito di più nella sua gestione, si vede che ho fatto qualcosa di positivo – ha proseguito Iachini -. Mi ha telefonato subito dopo quell’intervento a Radio 24 per scusarsi e dire che non intendeva offendermi, che erano solo battute. Diciamo che Zamparini ha un carattere particolare, lo conosco da una vita, ero un suo giocatore al Venezia. E se un giorno Zamparini dovesse chiamarmi? Perché no? Dipende dal progetto, da tante cose. Ci penserei su. Mai dire mai“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy