Iachini: “Palermo squadra più giovane del campionato. Tifosi, nessuna illusione. La salvezza è il nostro scudetto”

Iachini: “Palermo squadra più giovane del campionato. Tifosi, nessuna illusione. La salvezza è il nostro scudetto”

“La squadra delle prime due giornate ha l’impronta della scorsa stagione. Le vittorie sono la sintesi del lavoro cominciato in B che continua a dare frutti malgrado gli elementi ceduti”. Queste le.

Commenta per primo!

“La squadra delle prime due giornate ha l’impronta della scorsa stagione. Le vittorie sono la sintesi del lavoro cominciato in B che continua a dare frutti malgrado gli elementi ceduti”. Queste le parole di Beppe Iachini, intervistato dal Corriere dello Sport. Il tecnico del Palermo, che si è espresso al termine della sessione estiva di mercato, ha parlato in vista delle prossime gare ufficiali. “Se alcuni obiettivi non sono stati centrati, pace. Non mi piace sentire in giro discorsi da capolista, sull’Europa, su traguardi ambiziosi, dibattiti che distolgono le attenzioni dalla realtà e consegnano allo staff tecnico e soprattutto ai giocatori responsabilità superiori e insopportabili – ha dichiarato Iachini -. Viviamo alla giornata, poi si vedrà. Volare bassi è il nostro motto. Mi ritengo una persona seria, onesta e realista. Da oggi silenzio e pedalare. Ci aspettano tre partite alla settimana. Il Palermo è la squadra più giovane del campionato. Il nostro scudetto? Salvezza con sudore e sacrificio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy