IACHINI: “PALERMO, RACCONTO MIA FILOSOFIA”

IACHINI: “PALERMO, RACCONTO MIA FILOSOFIA”

Il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, si è raccontato al mensile ‘I Love Sicilia’: nel corso dell’intervista-fiume, il mister marchigiano ha descritto quello che è il suo carattere.

Commenta per primo!

Il tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, si è raccontato al mensile ‘I Love Sicilia’: nel corso dell’intervista-fiume, il mister marchigiano ha descritto quello che è il suo carattere e la sua filosofia di vita. “Se sono uguale a me stesso sempre e in ogni momento, sia al campo che a casa? Sì, è vero. Per me è normale. Quello che conta è essere una persona fedele ai suoi principi. Noi andiamo in televisione, rilasciamo interviste, stiamo sui giornali. Però io non mi monto la testa – ha spiegato Iachini da quanto evidenziato da Mediagol.it -. So che quello che ho è stato ottenuto grazie al lavoro e al sudore. Non mi piacciono i presuntuosi. Io umile? Eh, sì. Me lo rimproverano in tanti. Beppe, sei troppo umile. Beppe, dovresti venderti meglio. Beppe, dovresti essere più sfrontato, più aggressivo. Non ne sono capace. Sono un uomo normale. Sono molto geloso dei miei sentimenti. Perché? Perché il cuore è la cosa più bella e fragile che ci sia. La cosa più preziosa è il cuore. Per il resto non me ne frega niente. C’è una frase che riassume il mio modo di pensare. L’apparire non conta. Vale di più quello che sei“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy