Iachini: “Palermo intimorito dopo gol Eder. Poi Viviano…”

Iachini: “Palermo intimorito dopo gol Eder. Poi Viviano…”

“Siamo la stessa squadra dello scorso anno, con gli stessi ragazzi che l’anno scorso erano in B. Abbiamo acquisito conoscenze importanti e così cerchiamo una partita dopo l’altra di far.

Commenta per primo!

“Siamo la stessa squadra dello scorso anno, con gli stessi ragazzi che l’anno scorso erano in B. Abbiamo acquisito conoscenze importanti e così cerchiamo una partita dopo l’altra di far risultato. Non abbiamo raccolto sempre quanto seminato, oggi abbiamo fatto una grande gara, anche se dopo il gol di Eder siamo rimasti un po’ intimoriti. Nell’intervallo abbiamo aggiustato qualcosina e così nel secondo tempo abbiamo trovato il pari e poi rischiato anche di vincere. Accettiamo il risultato del campo. Pensiamo ai 40 punti e poi si vedrà”. Lo ha detto Beppe Iachini: il tecnico del Palermo è stato protagonista della conferenza stampa post-gara. “Rammarico? Direi che Viviano ha fatto dei buoni interventi, a volte abbiamo sbagliato noi e non siamo stati bravi a chiudere l’azione. Siamo una delle squadre che fa più tiri in porta, però non sempre la mettiamo dentro. L’importante è che la squadra vada in campo con lo spirito giusto e noi lo facciamo. Guardiamo avanti con fiducia, cresciamo ancora un po’ cercando di raccogliere quanto seminato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy