Iachini: “Non avrei mai preso Makienok. Mercato? Bastavano un attaccante e un esterno, ora rimbocchiamoci le maniche”

Iachini: “Non avrei mai preso Makienok. Mercato? Bastavano un attaccante e un esterno, ora rimbocchiamoci le maniche”

Il tecnico del Palermo, Beppe Iachini, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia. Il mister marchigiano, che si è espresso al termine della sessione estiva di calciomercato, ha.

Commenta per primo!

Il tecnico del Palermo, Beppe Iachini, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia. Il mister marchigiano, che si è espresso al termine della sessione estiva di calciomercato, ha parlato anche di affari di mercato sfumati. “Bastavano due pedine. Un altro attaccante e un esterno. Ma non sono arrivati. Pazienza, rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti. L’anno scorso abbiamo preso giocatori che io non volevo come Makienok – ha dichiarato Iachini -. Quest’anno invece eravamo d’accordo su tutti i nomi: Ekdal, Araujo, Calleri, Campbell, Viviani e Defrel. Sono tutte trattative che alla fine non sono andate in porto, ma non voglio sapere perché”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy