IACHINI: ”Matti a pensare di aver già vinto”

IACHINI: ”Matti a pensare di aver già vinto”

Quindici partite alla fine, sei punti di vantaggio sulla terza: Beppe Iachini, si può dire che il suo Palermo ha più di un piede in Serie A? “No, saremmo dei matti se lo pensassimo – ha.

Commenta per primo!

Quindici partite alla fine, sei punti di vantaggio sulla terza: Beppe Iachini, si può dire che il suo Palermo ha più di un piede in Serie A? “No, saremmo dei matti se lo pensassimo – ha detto il tecnico a Tuttosport -. Ci sono quarantacinque punti in palio, questo è un campionato particolare in cui basta un niente per mandare tutto all’aria. Il Palermo è primo con merito, ma deve restare umile e concentrato contro chiunque. Quindi, lunedì prossimo guai a sottovalutare la Juve Stabia solo perché è ultima in classifica”. Proprio la Juve Stabia, è stato l´esordio dell´allenatore rosa. Da allora 43 punti in 21 partite. “Ammetto che abbiamo fatto un grandissimo lavoro. Non è mai facile subentrare, e se si è cambiato vuol dire che qualcosa non funzionava. Io per fortuna ho ereditato un ottimo gruppo al quale Gattuso aveva dato basi solide. Poi è ovvio che ci ho messo del mio. Avevo un duplice obiettivo: trovare subito i risultati e un abito adatto alla squadra. Il campo ci ha detto che ci siamo riusciti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy