Iachini: “Matheus Cassini? Lo abbiamo preso da un settore giovanile, c’è molto da lavorare. Non è paragonabile a Dybala perché…”

Iachini: “Matheus Cassini? Lo abbiamo preso da un settore giovanile, c’è molto da lavorare. Non è paragonabile a Dybala perché…”

“Cassini è ancora molto acerbo. Non c’è nemmeno da paragonare Matheus a Dybala. Prima motivazione perché Paulo aveva già diverse segnature nel campionato argentino con la.

Commenta per primo!

“Cassini è ancora molto acerbo. Non c’è nemmeno da paragonare Matheus a Dybala. Prima motivazione perché Paulo aveva già diverse segnature nel campionato argentino con la prima squadra, quando è arrivato in Italia, aveva già alle spalle molti gol”. A dirlo è Beppe Iachini, tecnico del Palermo, intervenuto in conferenza stampa per tracciare un bilancio della prima parte del ritiro pre-stagionale dei rosanero. “Mentre Cassini non ha mai giocato con il Corinthians. E’ come se l’avessimo preso da un settore giovanile – aggiunge il mister marchigiano -. C’è ancora tanto da lavorare sul piano tattico, fisico, della conoscenza dei movimenti, dello smarcamento, della ricerca della porta. Però nessuna fretta. Sappiamo che con Matheus i tempi saranno più lunghi e ovviamente non ci aspettiamo nulla nel breve periodo“.

Iachini: “Trajkovski? Ecco in cosa deve migliorare. Alex, per far gol dovrai…”

Iachini: “Playmaker? Spiego le mie gerarchie, non dimenticate l’infortunio di Brugman”

Iachini: “I nuovi mi hanno impressionato tutti. Hilijemark? Su di lui sensazioni positive”

Iachini: “Cosa manca al Palermo? Zamparini ha confermato che arriveranno altri giocatori. Mia intenzione è di…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy