IACHINI: “IN A CON QUATTRO NUOVI INNESTI”

IACHINI: “IN A CON QUATTRO NUOVI INNESTI”

“Sono sempre stato un aziendalista. Valorizzare i calciatori era stato una prerogativa anche alla Samp. Icardi è cresciuto con me, per fare un nome. A Palermo è stato un obiettivo sin.

Commenta per primo!

“Sono sempre stato un aziendalista. Valorizzare i calciatori era stato una prerogativa anche alla Samp. Icardi è cresciuto con me, per fare un nome. A Palermo è stato un obiettivo sin dall’inizio”. Queste le parole di Giuseppe Iachini, intervistato dal Corriere dello Sport. Il tecnico del Palermo, centrato il ritorno aritmetico in Serie A, ha parlato di mercato in vista della prossima stagione. “Migliorare è stata una costante per tutti noi. E i fatti ci hanno dato ragione. E’ un gruppo compatto e disponibile che merita di essere riproposto in A. Siamo una macchina da guerra – ha spiegato Iachini -. Tuttavia di qualche innesto ci sarà bisogno per migliorare. Dipenderà dal mercato in uscita. In avanti stiamo bene se restiamo così. Dovremo adeguare centrocampo e difesa con quattro innesti di qualità. Rimango fiducioso, ma dobbiamo ancora parlare di queste cose”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy